Museo Nazionale

Dalla preistoria danese passando per il medioevo fino al 2000, il museo Nazionale di Copenaghen offre uno spaccato sulla storia e sulla cultura della Danimarca attraverso oggetti e scritti tra cui il carro del sole, un importante artefatto risalente alla tarda età del bronzo trovato a Trundholm nel 1902: una statua di un cavallo e un disco di bronzo poggiano su un sistema di ruote con raggi.

L’esistenza di un modello di un veicolo trainato da cavalli su ruote a raggi in Nord Europa in un momento così precoce, 14°-15° secolo, è molto insolito, dato che primi carri a raggi noti in Europa risalgono all’Età del Ferro, circa il 6° secolo a. C..

Il disco ha un diametro di ca. 25 cm ed è dorato su un lato, il destro, quello relativo al cavallo. Ciò è stato interpretato come indicazione della convinzione che il sole attraversasse il cielo da est a ovest nel corso della giornata, mostrando il suo lato positivo, e ritornasse da ovest a est nel corso della notte, mostrando il suo lato oscuro.

La raccolta medievale e rinascimentale del museo nazionale, il più grande museo di storia culturale della Danimarca, si estende dal periodo vichingo fino all’introduzione della monarchia assoluta nel 1660 e presenta oggetti provenienti da tutto il mondo come le maschere africane e le mummie egiziane.

Come risparmiare sul biglietto d'ingresso

Dedicate a chi intende visitare Copenaghen, le carte sconto consentono di risparmiare sugli ingressi alle più importanti attrazioni turistiche, sui mezzi di trasporto e sulle principali attività.
Museo Nazionale è una delle attrazioni incluse nella Copenaghen Card.

Mappa

Alloggi Museo Nazionale

Cerchi un alloggio in zona Museo Nazionale?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Museo Nazionale
Mostrami i prezzi