Palazzo Amalienborg

Palazzo Amalienborg è un vero trionfo dello stile rococò. Costruito nella seconda metà del 1700, si compone di 4 edifici identici che si affacciano su un cortile ottagonale ornata da una statua equestre di Federico V: palazzo Moltke, oggi conosciuto come palazzo di Cristiano VII, palazzo Levetzau, oggi i Christian VIII, palazzo Brockdorff, ora palazzo Federico VIII, e palazzo Schack, divenuto Cristiano IX.

Amalienborg fu originariamente costruito come dimora di campagna per quattro famiglie nobili tuttavia, quando palazzo Christiansborg  bruciò il 26 febbraio 1794, la famiglia reale acquistò il complesso e vi si trasferì e oggi è la principale residenza della famiglia reale danese. Identici all’esterno ma profondamente diversi all’interno, il più costoso dei quattro fu Palazzo Moltke che presenta decorazioni più stravaganti. Questo edificio è utilizzato dal 1885 per accogliere e intrattenere gli ospiti, per ricevimenti e per i cerimoniali.

Palazzo Levetzau è stato la casa del principe ereditario Frederik fino al 2011. Quando fu acquistato dai reali il proprietario chiese e ottenne che il suo stemma non fosse mai rimosso e oggi può essere ancora visto al fianco di quello della famiglia reale. Gli interni sono decorati in stile impero francese e rispecchia il gusto e lo stile degli abitanti che si sono avvicendati nel corso degli anni.

Palazzo Brockdorff è stato recentemente ristrutturato ed è la casa del principe ereditario Frederik e la Principessa Mary. A partire dal 1767 ospitò l’Accademia Militare fino al 1827. Palazzo Schack nel 1794 divenne la residenza privata dal re e in seguito fu destinato, tra le altre cose, alla Corte Suprema e al Ministero degli Affari Esteri.

Amalienborg è sorvegliato giorno e notte dalla Guardia Reale abbigliata con una tunica scarlatta e pantaloni blu. La guardia marcia ogni giorno alle 11.30 dal Castello Rosenborg attraverso le strade di Copenaghen per giungere a Amalienborg a mezzogiorno.

Come risparmiare sul biglietto d'ingresso

Dedicate a chi intende visitare Copenaghen, le carte sconto consentono di risparmiare sugli ingressi alle più importanti attrazioni turistiche, sui mezzi di trasporto e sulle principali attività.
Palazzo Amalienborg è una delle attrazioni incluse nella Copenaghen Card.

Mappa

Alloggi Palazzo Amalienborg

Cerchi un alloggio in zona Palazzo Amalienborg?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Palazzo Amalienborg
Mostrami i prezzi