Louisiana Museum of Modern Art

Una perfetta fusione tra arte, architettura e natura: il Louisiana Museum of Modern Art è un'imperdibile attrazione a soli 35 km da Copenaghen.

Il Lousiana Museum of Modern Art sta a Copenaghen come il MoMa sta a New York: il museo d’arte più visitato della Danimarca è infatti uno dei punti di riferimento dell’arte contemporanea a livello internazionale, nonché un esempio di perfetta fusione tra arte, architettura e natura.

Fondato dal visionario magnate Knud W. Jensen, un ricco danese figlio di imprenditori del settore caseario, il Louisiana Museum of Modern Art fu uno dei primi musei danesi a riconoscere il valore e l’importanza dell’arte moderna e contemporanea.

Oggi una visita al museo Louisiana è una delle più popolari gite in giornata da Copenaghen. Il museo si trova a Humlebæk, una cittadina a circa 35 km da Copenaghen facilmente raggiungibile in treno o con un’auto a noleggio, ed attira un eclettico pubblico di appassionati d’arte e curiosi, quest’ultimi attratti in parte dalla fama di questa prestigiosa istituzione culturale in parte dagli entusiastici racconti di chi ci è già stato.

Il Louisiana Museum of Modern Art è molto più che un museo: è un luogo di relax e di condivisione, un popolare luogo di ritrovo ed un vivacissimo centro culturale che organizza seguitissimi eventi, da concerti a festival di letteratura.

Curiosità: il nome del museo

Molti visitatori si chiedono perché un museo danese è chiamato “Louisiana”. Non c’è nessuna connessione con lo stato nord-americano, il nome si deve invece alle mogli del proprietario della casa di campagna che fu successivamente convertita nel museo.

Alexander Brun, questo il suo nome, si sposò per tre volte e tutte le sue spose si chiamavano Louise, da qui la sua decisione di dare il nome Louisiana alla casa. Fu Knud W. Jensen, fondatore del museo, a voler mantenere lo stesso nome.

Perché visitare il Lousiana Museum of Modern Art

Il Louisiana Museum of Modern Art della Danimarca vanta una collezione d’inestimabile valore, una delle più interessanti collezioni d’arte moderna e contemporanea a livello mondiale. A questa si aggiungono mostre temporanee curatissime nella scelta delle opere e degli allestimenti, che sondano le nuove tendenze dell’arte contemporanea.

Le mostre temporanee vengono decise sulla base del cosiddetto il principio “sauna” hot/cold: si tratta di organizzare in contemporanea mostre di nomi molto noti – i classici moderni (hot) – e nomi di artisti emergenti ancora sconosciuti al grande pubblico (cold), sfruttando la notorietà dei primi per avvicinare il pubblico ai secondi.

Un altro buon motivo per visitare il Louisiana Museum of Modern Art nei pressi di Copenaghen è la concezione alla base della sua fondazione, secondo cui la visita a un museo non dev’essere un’esperienza elitaria godibile solo da un pubblico colto con molte conoscenze teoriche.

L’arte viene intesa come qualcosa che parla direttamente allo spettatore, senza bisogno di ridondanti spiegazioni che mettono a disagio lo spettatore, e l’importanza dell’ambiente viene messa allo stesso piano della qualità artistica delle opere esposte.

Per questo motivo una cura particolare è stata riservata all’architettura della sede museale e ai servizi offerti: il museo è un insieme di sale espositive ampie ed accoglienti, un rilassante giardino e una caffetteria con vista panoramica sul mare e un caminetto; è anche una vivace sede di concerti ed eventi.

Ciò che più rimane nel cuore dei visitatori, e che rende unico il Louisiana Museum of Modern Art, è la sua scenografica posizione: affacciato sull’Øresund, lo stretto che separa Danimarca e Svezia, il museo è immerso in uno scenario naturale di una bellezza mozzafiato, incastrato tra verdi vallate e spiagge dall’aspetto selvaggio.

Le collezioni

La collezione del museo Lousiana comprende circa 4000 opere realizzate dal 1945 a oggi in diversi campi artistici, con un’enfasi particolare su pittura e scultura.

Ad eccezione di alcuni pezzi esposti permanentemente, le opere vengono mostrate al pubblico a rotazione, con allestimenti tematici che danno nuova vita anche ad opere già mostrate in precedenza e che creano un’esperienza di visita ogni volta differente.

La collezione del museo non intende mostrare in ordine sequenziale l’evoluzione dell’arte moderna; si sofferma invece su gruppi di opere e artisti particolarmente significativi che ne hanno influenzato lo sviluppo. Questi gruppi costituiscono gli assi portanti della collezione museale e rappresentano un’ideale scansione di ogni visita al museo Louisiana:

Tra gli autori in esposizione al museo potrete trovare mostri sacri dell’arte moderna e contemporanea come Picasso, Kandinsky, Warhl, Lichtenstein, Rauchschenberg, Dine, Oldenburg, Ryman, Judd, Flavin, Vasarely, Herbin, Albers, Soto Gabo, Calder e molti altri.

Il Parco delle Sculture

Una delle esperienze più appaganti per la maggior parte dei visitatori è la passeggiata nel giardino del museo, denominato Parco delle Sculture. Circa 60 opere scultoree sono disseminate lungo le colline verdi del parco, posizionate in modo da relazionarsi con la natura e l’architettura circostanti.

Il Parco delle Sculture è nel suo complesso un’eccezionale opera di landscape art: il progetto originale è degli architetti Ole e Edith Norgaard mentre le estensioni successive sono di Lea Nørgaard e Vibeke Holscher.

La storia

Il Louisiana Museum of Modern Art aprì ufficialmente al pubblico nel 1958. Nelle intenzioni del suo fondatore doveva essere un museo dedicato all’arte moderna danese, che ancora trovava poco spazio nelle istituzioni culturali più prestigiose.

In pochi anni, però, il museo perse la sua vocazione nazionale e divenne un punto di riferimento per l’arte moderna e contemporanea a livello internazionale.

Nel 2008 il museo introdusse le aperture serali (fino alle 22:00) allo scopo di rendere ancora più fruibile la collezione museale ad un vasto pubblico.

Oggi il Louisiana Museum of Modern Art è il più visitato museo d’arte della Danimarca e uno dei più importanti musei d’arte moderna a livello mondiale.

Biglietti d’ingresso

I biglietti d’ingresso al Louisiana Museum of Modern Art di Humlebæk si possono acquistare online oppure alle biglietterie del museo. Gli studenti in possesso di student card internazionale pagano il biglietto ridotto, mentre bambini e ragazzi fino a 18 anni entrano gratis.

Informazioni utili

Indirizzo

Gl Strandvej 13, 3050 Humlebæk, Danimarca

Contatti

TEL: +45 49 19 07 19
Sito ufficiale

Orari

  • Lunedì: Chiuso
  • Martedì: 11:00 - 22:00
  • Mercoledì: 11:00 - 22:00
  • Giovedì: 11:00 - 22:00
  • Venerdì: 11:00 - 22:00
  • Sabato: 11:00 - 18:00
  • Domenica: 11:00 - 18:00

Trasporti

Fermate Bus

  • Humlebaek St. (824 mt)

Dove si trova

Vedi gli Hotel in questa zona

Il Louisiana Museum of Modern Art si trova a Humlebæk, una cittadina a circa 35 km da Copenaghen facilmente raggiungibile in treno o con un’auto a noleggio da Copenaghen.

Alloggi Louisiana Museum of Modern Art
Cerchi un alloggio in zona Louisiana Museum of Modern Art?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Louisiana Museum of Modern Art
Mostrami i prezzi

Come risparmiare su trasporti e biglietti d'ingresso

Pensate appositamente per chi vuole visitare Copenaghen, le City Card permettono di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4.6 su 16 voti

Attrazioni nei dintorni

Condividi