Quando andare in Danimarca

Dalla metà di giungo fino alla metà di agosto sono molte le ore di luce che potete gustare in Danimarca. Il Paese considera questo lasso di tempo di due mesi come l’alta stagione: i parchi a tema sono aperti gran parte della giornata e molti sono i festival e gli ottimi concerti organizzati in ogni angolo dello Stato.

A maggio fino alla metà di giugno e a settembre la Danimarca offre un clima mite ma più tranquillità. Non sono molti, infatti, i turisti che scelgono questo periodo per andare alla scoperta del Paese di Hans Cristian Andersen malgrado le ottime condizioni meteo e i prezzi più contenuti.

La lunga bassa stagione va da ottobre fino ad aprile quando le ore di luce non sono molte sulla Danimarca. Il freddo e spesso l’umidità caratterizzano questi mesi che fanno ricadere la loro mannaia anche sugli orari di diverse attrazioni, visitabili per meno ore, e sulle attività all’aperto che chiudono i battenti in attesa del caldo tepore della primavera avanzata. Le grandi città, però, in questo periodo sono incantevoli: prima le luci natalizie poi l’illuminazione stessa delle strade e delle vetrine regalano un’atmosfera unica al turista.

Eventi in Danimarca

La Danimarca è una nazione molto vivace, amante della musica e dell’arte. Sono molti gli eventi culturali che si susseguono nell’arco dell’anno su tutto il territorio nazionale e non solo in grandi città come Copenaghen e Aarhus. Non potendo segnalare tutti gli eventi, abbiamo deciso di selezionare quelli che riteniamo più interessanti e quelli che occupano un ruolo centrale nella vita culturale danese.

Il Festival di Roskilde

Il Festival di Roskilde è uno dei più grandi eventi di musica e cultura nel nord Europa. Creato nel 1971, oggi è diventato uno degli appuntamenti immancabili per gli amanti del rock ma non solo, ce n’è per tutti i gusti. Dai Nirvana a Bruce Springsteen, da Bjork ai Cure, da Bob Marley agli U2, dai Metallica ai Radiohead, la lista dei big della musica internazionale che prendono parte a questo show è lunghissima. Il festival ha una durata di pochi giorni e si tiene a cavallo tra giugno e luglio.

Il festival è gestito da una organizzazione non-profit, la società Charity Roskilde Festival, e tutto il ricavato è destinato a scopo umanitario, a sostenere le iniziative a beneficio dei bambini e dei giovani e al sostegno di programmi culturali.

Salone del Gusto

La Fionia è considerata da tutti il giardino della Danimarca perché è ricca di frutteti, vivai, aziende agricole, microbirrifici in Fionia. Per tutta l’estate, le città della Fionia danno vita a diversi festival di prodotti alimentari  tra cui la festa della ciliegia a Kerteminde, le Tentazioni a Faaborg, e il più grande Salone del gusto a Svendborg, nel sud della Regione.

La mostra mercato si tiene, da oltre 10 anni, l’ultimo fine settimana di giugno: un vero punto di incontro per gli amanti del buon gusto e gli intenditori dello Slow Food. Oltre 150 espositori provenienti dalla Danimarca, dalla Germania, dall’Italia e dalla Svezia offrono in vendita e in degustazione prodotti di alta qualità No Ogm.

Festival dei Fiori di Odense

Per 5 giorni, nel mese di agosto, Odense viene letteralmente invasa dal festival dei fiori. Profumi e colori di 200 mila fiori avvolgono le strade della città: giardinieri provenienti da tutta la Danimarca danno vita a questa festa con la costruzione di 20 stand e con tanta musica. Il festival è ormai diventato un appuntamento internazionale che attrae molti turisti, professionisti del settore e bambini. La moltitudine delle istallazioni floreali, creative e uniche, si diramano per le strade a partire dalla piazza di Flakhaven, dando vita ad uno degli eventi culturali più importanti della Fionia.

Eventi LGBT

La Danimarca è un Paese molto liberale privo di alcun problema nell’accettazione di gay e lesbiche, bisessuali e trans e ciò riflette la tolleranza della società danese. Dal 2009 coppie registrate LGBT sono liberi di adottare dei bambini e dal 2012 è legale il matrimonio in chiesa.

Sono molti di conseguenza gli eventi e le attività che vengono organizzati nel corso di tutto l’anno in Danimarca dedicati alla comunità gay: un esempio può essere il famoso LGBT stravagante Copenhagen Pride Festival, oppure il MIX Copenhagen, uno dei più antichi festival cinematografici LGBT in tutto il mondo.