Slotsholmen

Separata da un canale dal centro di Copenaghen, si trova l’isoletta di Slotsholmen, centro nevralgico della politica e della storia della città. Su questo lembo di terra è stato edificato il palazzo di Christiansborg, un tempo residenza della famiglia reale e oggi sede della Corte suprema, del Parlamento danese e la Presidenza del Consiglio dei Ministri. L’isola è un nodo focale della storia della città e dell’intera nazione e qui si trovano una serie di altri luoghi interessanti, tra cui diversi musei e istituzioni culturali, quali la Biblioteca Reale e la vecchia Borsa.

Slotsholmen è circondato da canali stretti ma nel Medioevo l’isolotto era a buona distanza dalla terra ferma e dal piccolo borgo di pescatori ‘Havn’, che crebbe per centinaia di anni fino a diventare la capitale della Danimarca.