Museo Thorvaldsen

L’edificio che ospita il museo Thorvaldsen è caratterizzato da colori vivaci e da una facciata con grandi porte che lasciano filtrare la luce in maniera sensazionale donando alle sculture rilievo e vita. Le tinte forte le ritroverete anche all’interno dello stabile, nei soffitti decorati, nel pavimento e nelle pareti.

Costruito tra il 1839 e il 1848, quando ha aperto i battenti al pubblico, sul terreno accanto a palazzo Christiansborg dove prima c’era un edificio destinato al ricovero delle carrozze reali, omaggia lo scultore dal quale prende il nome, Bertel Thorvaldsen, con l’esposizione delle sue sculture, la maggior parte in gesso, e delle sue collezioni di dipinti a lui contemporanei, oggetti egizi, greci e romani che lasciò in eredità alla città di Copenaghen.

Come risparmiare sul biglietto d'ingresso

Dedicate a chi intende visitare Copenaghen, le carte sconto consentono di risparmiare sugli ingressi alle più importanti attrazioni turistiche, sui mezzi di trasporto e sulle principali attività.
Museo Thorvaldsen è una delle attrazioni incluse nella Copenaghen Card.

Mappa

Alloggi Museo Thorvaldsen

Cerchi un alloggio in zona Museo Thorvaldsen?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Museo Thorvaldsen
Mostrami i prezzi